Dotare le prime 30 città italiane di una infrastruttura digitale per diventare vere “Smart City”

Metroweb Italia si pone l’obiettivo di replicare in altre 30 città con alta densità abitativa, il modello adottato da Metroweb a Milano. Il modello Milano, in grado di favorire la competizione e quindi l’evoluzione sui servizi, è risultato economicamente sostenibile e utile al progresso della città in ottica “smart city”. Attraverso questo modello, le città intelligenti potranno così dotarsi di servizi tecnologici avanzati, per sviluppare una realtà sostenibile, confortevole, attrattiva, e sicura.

 

Il progetto di sviluppo della rete a banda ultra larga prevede quindi il coinvolgimento di 30 principali città italiane, tra le prime, oltre a Milano, Genova, Bologna e Torino.

Una meta ambiziosa per sviluppare anche in Italia una rete interamente in Fibra Ottica a banda ultra larga, volta a dotare il Paese di una infrastruttura avanzata che, in linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale fissati in sede UE, possa dotare l’Italia di una rete a prova di futuro, al passo con i Paesi più avanzati.

Con la Fibra Ottica di Metroweb, l’Italia apre le porte al futuro di Internet.

obiettivi strategie metroweb

Per l’individuazione delle aree urbane strategiche in cui dare il via allo sviluppo del progetto, è necessario tenere in considerazione i seguenti fattori:

Elevata presenza di infrastrutture in cavidotto (es. Illuminazione Pubblica, Teleriscaldamento, ecc.);

Significativa presenza di aziende (SoHo e grandi aziende) e capacità di spesa della popolazione residente, al fine di massimizzare l’adesione a nuovi servizi;

Alto tasso di adozione di collegamenti a banda larga di tipo residenziale (ADSL).